Windows Vista: come usare sempre ReadyBoost

Una delle fondamentali nuove funzioni introdotte da Microsoft in Windows Vista è sicuramente ReadyBoost. La funzione di cui parliamo, permette al sistema operativo di utilizzare una comune chiavetta USB come supporto alla RAM, con il fine di migliorare le prestazioni generali del computer.
Se desiderate provare questa nuova funzione, ma la vostra chiavetta non ha superato il test di Windows Vista che, da quel momento, si rifiuta di usarla per il ReadyBoost, questo è il trucchetto che fa per voi.
er prima cosa, andate in “Computer” e clickando con il tasto destro del mouse l’icona relativa alla chiavetta USB dirigetevi in “Proprietà” > “ReadyBoost” mettendo la spunta (se non c’è già) sulla voce che dice di non effettuare più il test all’inserimento del dispositivo nel PC.
Adesso clickate su “start” e digitate “regedit” dando l’invio. Andate nella chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\EMDMgmt\**numeri e lettere incomprensibili** e modificate le voci (facendoci doppio click sopra) come segue:
DeviceStatus: 2
WriteSpeedKBs: 1000 (valore decimale)
Adesso togliendo e reinserendo la chiavetta nel computer dovreste poter abilitare ReadyBoost. Ovviamente, tutto questo va fatto con la dovuta cautela (ma da bravi geek ne avrete sicuramente da vendere!) e senza troppe speranze per la effettiva velocizzazione finale del computer… that’s all, folks!.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: