P2P illegale in Spagna

contenuto.jpgUna nuova normativa sul diritto d’autore è stata recentemente approvata dal Parlamento spagnolo.

Questa norma in pratica dichiara illegale l’uso della condivisione vietando anche lo scaricamento di file a uso personale dalle piattaforme di condivisione di file.

Inoltre, se un provider dovesse permettere l’uso della condivisione sui propri server, potrebbe essere processato penalmente.

Ma la legge introduce anche una nuova tassa, che in Italia conosciamo già molto bene: l’equo compenso,una quarta aggiunta al costo di tutti supporti vergine come CD, DVD e chiavette che serve a compensare il diritto d’autore non riscosso nel caso in cui i supporti vengano usati per fare una copia di sicurezza degli originali e regolarmente acquistati.

Fonte: http://www.mondoinformatico.info/p2p-illegale-in-spagna_post-7774.html

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: