Nuovo crack per fermare il countdown di Windows 7

 

windows 7 hacked

A quanto pare Windows 7 non è così sicuro come Microsoft ha tentato di farci credere. Nonostante sia sul mercato da circa un mese, sono già numerosi i crack in giro per la rete che consentono di aggirare i sistemi di protezione e utilizzare normalmente il sistema operativo senza possederne una copia originale.

Gli hacker sembrano darsi un gran bel da fare, cercando di scoprire tutti i bug di Windows 7per poi sfruttarli per la creazione di crack vari.

L’ultima falla riscontrata permette di aggirare il sistema di attivazione di Windows 7 attraverso la sostituzione di una semplice libreria, più precisamente quella denominata sppcompai.dll. Con tale operazione viene fermato il countdown ed è possibile utilizzare il sistema operativo senza limiti.

Tuttavia, nonostante l’invenzione di questo nuovo sistema, gli esperti assicurano: “Una cosa simile avvenne subito dopo il lancio di Windows Vista e Microsoft non impiegò molto tempo per correre ai ripari“. Attendiamo quindi nuovi aggiornamenti di sicurezza che risolvano il grave bug.

Intanto, in rete, sono già reperibili le librerie modificate.

[Via]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: